Home » Tendenze » La sposa che verrà

La sposa che verrà

Tendenze On Ago 03rd, 2017 572 0

Abbiamo ormai fatto il giro di boa di quest’anno; quindi, possiamo sentirci liberi di cominciare già (!) a parlare delle tendenze che interesseranno la sposa del 2018. Anche perchè alcuni di questi trend sembrano già delinearsi all’orizzonte e finiranno sicuramente con il definire l’anno venturo.

La sposa del prossimo anno è molto romantica e indossa abiti dalle linee sensuali e leggere, realizzati con materiali pregiati, impreziositi da raffinati lavorazioni fatte a mano.

Le linee sono essenziali e mirano a esaltare la naturale bellezza della sposa: una semplicità che viene però definita da dettagli eleganti e preziosi, come scolli profondi, spacchi, volant, motivi iperdecorati per rendere il look del giorno del matrimonio davvero speciale.

Continuano a essere di gran moda gli abiti bucolici, con un chiaro rimando al mondo floreale, e quelli “seconda pelle” o tattoo, che giocano con le trasparenze ma mai in maniera volgare.

Sempre più importanza acquistano i materiali con cui gli abiti vengono confezionati: i tessuti, infatti, parlano per la sposa e ne descrivono il carattere: dolce, romantica, grintosa… a ogni caratteristica corrisponde un tessuto.

Gli abiti vengono studiati per essere arricchiti di dettagli e accessori personalizzabili, che bilanciano l’essenzialità e pulizia delle linee.

Maggiore spazio viene lasciato agli abiti con le maniche lunghe: del resto, è sempre più comune scegliere di convolare a nozze nel corso dei mesi più freddi o al calar della sera, quando la temperatura scende, anche di parecchi gradi (anche il Ristorante Blue Marlin Club è  stato interessato da questa tendenza, tanto da essere sempre più spesso location per matrimoni invernali da favola!).

Tra i dettagli più diffusi: fiocchi e nastri che creano movimento decorativo mentre tra i colori di tendenza per il 2018 persiste il rosa antico, perfetto per incarnare ogni stile.

A proposito, qual è il vostro?

Leave Your Comment

Your name *

Your website

Comment *

*

* Required Field