Home » Il Matrimonio » Come affrontare il 1° anno di nozze

Come affrontare il 1° anno di nozze

Il Matrimonio On Dic 27th, 2018 329 0

Bello il primo anno di nozze, quello durante il quale tutto è una novità e rivolgiamo al nostro partner sguardi carichi di amore e magia… ci sembra di avere continuamente le farfalle nello stomaco!

Attenzione, però, perchè la vita di coppia (e intendiamo “coniugale”) ci sottopone a continue sfide, che si presentano dal primo momento e possono mettere a dura prova la solidità della coppia, soprattutto se non ha precedentemente convissuto.

Ricordate che il primo anno è fisiologicamente il più bello ma anche il più complicato, quello nel corso del quale vengono definiti spazi e responsabilità. Tutto può sembrare difficile ma, con il dialogo, ogni difficoltà e ostacolo verranno superati: ne siamo certi!

  1. Non vivete la coppia in maniera esclusiva: bisogna invece discutere insieme su quanto tempo si ha piacere trascorrere l’uno in compagnia dell’altro e quanto in compagnia di amici. E’ irrazionale credere di dover passare tutto il tempo insieme.
  2. Non credete che il partner,  con il matrimonio, cambi: tutti abbiamo la nostra storia, personalità ed esperienza. Sapete già a cosa andate incontro.
  3. Siate capaci di litigare: sempre meglio chiarire prima di andare a dormire, magari domandando all’altro come vorrebbe vi comportaste in queste situazioni.
  4. Parlate di come pensate dovrebbe essere gestita la famiglia: bisogna far chiarezza su chi è responsabile di cosa e mettere subito in chiaro che, per il buon funzionamento del rapporto, la parola chiave + “collaborazione”.
  5. Non litigate per le sciocchezze: alla fine questo genere di discussione logora la coppia…
  6. Se vedete che ci sono difficoltà nella coppia, prima del matrimonio, affidatevi a un counselor per provare ad appianare le differenze.
  7. Non dimenticate che, un certo livello di disaccordo, è salutare per il rapporto: ma bisogna parlarne e saperlo affrontare, oltre che gestire.
  8. Stabilite confini chiari, mettete in discussione il vostro ruolo all’interno della coppia.
  9. Non cercate subito un bambino: prima di tutto è importante conoscersi come coppia, perchè per essere genitori bisogna prima essere una coppia solida.
  10. Non parlate di soldi: parlate invece con il partner della formula più adatta a voi, anche se questo vuol dire gestire i guadagni separatamente.
  11. Non dimenticate e date per scontati i piccoli gesti: l’altro potrebbe vivere questo atteggiamento in maniera frustrante. Cercate sempre di sorprendere l’altro con qualcosa di carino.
  12. Non smettete di sperimentare sotto le lenzuola: trovate il giusto tempo per l’intimità!

Leave Your Comment

Your name *

Your website

Comment *

*

* Required Field