Home » Il Matrimonio » Il matrimonio ti spaventa? Forse sei gamofobico!

Il matrimonio ti spaventa? Forse sei gamofobico!

Il Matrimonio On Ott 17th, 2018 822 0

Vi viene l’ansia solo alla parola “matrimonio”? Potreste soffrire di gamofobia, la paura, appunto, di convolare a nozze.

Il termine identifica una paura irrazionale delle nozze e colpisce, senza distinzione, uomini e donne e non ha nulla a che vedere con il proprio partner (quindi, tiriamo un sospiro di sollievo, almeno in parte!).

Gli uomini potrebbero aver paura di perdere la propria “libertà”, le donne di restare “incastrate” nel ruolo di moglie. Sensazioni negative che rimandano alla paura di fallire, anche alla luce di storie personali o a fronte delle sempre più numerose voci di matrimoni flash. Pensieri che, alla fine, inducono ad una sorta di autosabotaggio (inconsapevole) delle relazioni, dalle quali si tende a scappare prima che queste abbiano modo di diventare troppo importanti.

Che fare, allora, per “guarire”? Ecco 4 strategie da adottare per vivere quanto più serenamente possibile l’amore e arrivare tranquilli all’altare.

 

  1. Pensare che la relazione che si sta vivendo è unica. Ogni relazione ha infatti le sue dinamiche. Inutile e dannoso fare previsioni a lungo termine su quello che potrebbe non funzionare. Se avete deciso di sposarvi, lasciatevi alle spalle i pensieri negativi, per godervi invece i momenti presenti.

 

  1. La perfezione non esiste. La gamofobia potrebbe farvi vedere enfatizzati i difetti del partner, oscurandone, al contrario, i pregi e dando così sfogo a malintesi e litigi che non fanno affatto bene alla coppia. Come risolvere la cosa? Parlando di ciò che non va bene e di quello che non funziona.

 

  1. Ogni cambiamento spaventa sempre un pò. La paura del matrimonio potrebbe nascondere il timore di cambiamenti: le nozze stanno infatti a significare il passaggio all’età adulta e il farsi carico di importanti responsabilità. Ok, i cambiamenti possono spaventare ma magari possono anche non essere tanto male…

 

  1. Il matrimonio non è una gabbia. Sfatiamo questo “mito”. Essere sposati non vuol dire rinunciare alle proprie passioni, hobby, amici… Matrimonio significa ufficializzare il legame con il partner, senza annullare se stessi.

Leave Your Comment

Your name *

Your website

Comment *

*

* Required Field